Armonizza la tua vita 

— Equilibrio Armonico —  

 

Equilibrio Armonico

Dal concetto olistico di Corpo-mente-spirito a quello di Risonanza Armonica ed Equilibrio personale.

La salute non è assenza di malattia ma spesso ci si ferma al solo aspetto fisiologico e patologico, 

Ci si può quindi accontentare di non star male? oppure possiamo cercare di stare sempre meglio?

L'equilibrio parte dagli aspetti meno manifesti di noi, in quanto è da essi che nasce il vero significato.

L'operatore lavora sulla materia di cui è fatto corpo, ma non dimentica che sotto di sé ha persone vive, con sistemi dinamici, con equilibri fini sia nelle percezioni sensoriali che in quelle mentali e spirituali.

La medicina allopatica cerca la presenza della malattia, serve cercare l'armonia che ancora non c'è!

Aiutare il corpo a trovare il suo equilibrio significa

collaborare assieme, cliente e operatore,

per raggiungere assieme a una nuova consapevolezza psico-emo-fisica. 

Ti senti   in Armonia?

  Una nuova filosofia  

Desiderare di stare meglio significa cercare il proprio equilibrio. Cercare sempre una malattia che faccia da capro espiatorio significa non voler sentirsi dentro.

Non voglio più Curare la gente, il che significherebbe attribuirle qualcosa di malato, sbagliato. La nuova consapevolezza porta e cercare equilibri dentro e fuori di me; si bilancia, si fa la convergenza posturale, bioenergetica e psicosomatica, l'accordatura delle tensioni viscerali per poi fare ordine tra i messaggi nervosi per porvi maggior coerenza. Questa coerenza si trasforma poi in facilitazione all'autoguarigione che, tolte le interferenze, rinasce dal utente stesso. La coerenza che si cerca non è quella che si pensa essere più adeguata, ma serve cercare incessantemente (tramite numerosi test sul corpo) quello che il corpo desidera in quel momento e che probabilmente ci sta supplicando, gridando da giorni o mesi. Il nostro compito non è di forzare qualcosa, ma valutare le reali necessità di quel corpo, senza preconcetti, intervenendo con l'approccio più indicato per quella specifica situazione.
Non mi considero un liutaio, profondo restauratore del corpo, ma un accordatore. Per quanto possa sembrare una figura umile mi viene però da pensare che gli strumenti musicali in generale necessitino più frequentemente di accordature che di completi restauri "taglia e cuci". 
La salute per come la vivo io personalmente, è l'accordatura esatta dei messaggi che il corpo usa per autogestirsi.

L'armonia é equilibrio